News

A.S.D. Accademia Sport
 

L’Accademia cala l’asso : Quirino Marconi alla corte di mister Antici 

image
Parte subito con un colpo ad effetto, il mercato in casa orange. Il sodalizio del presidente Bertoni, piazza il primo tassello per la stagione che verrà, acquisendo  un giocatore di elevata esperienza e affidabilità. L’universale lepino, classe 1983, ha mosso i  primi passi nel Ceriara calcio a 5, trascinandola a suon di goal fino al massimo campionato regionale di C1, dove si è laureato capocannoniere con 61 reti. Nel 2010 passa per un breve periodo  allo Sporting Latina, per poi approdare al Sezze calcio a 5, con la vittoria del campionato di serie D provinciale e la Supercoppa. Nel 2012-13 milita tra le fila  dell’Antonio Palluzzi (Poi diventata Connect ) alla corte di mister Andrea Palluzzi per  due anni (C2 e poi in serie D). Poi la decisione di appendere gli scarpini al chiodo e dedicarsi a mister della  squadra femminile della Connect , raggiungendo la promozione in C, attraverso la vittoria del campionato provinciale di serie D,  e un ottimo secondo anno con il quinto posto in classifica e la qualificazione alla final four di coppa.Quest’anno la scelta della Lega Amatori, dove si è aggiudicato il titolo d capocantiere con ben 85 reti all’attivo. “Sapevo che per me non era un addio definitivo,  – ci racconta Marconi – ora la voglia di rimettermi in gioco è tanta. Molte sono le società che mi hanno cercato con assiduità, sia come allenatore, che come giocatore. Questo, mi rende orgoglioso, segno evidente, che molti mi stimano le mie doti di giocatore e di uomo. La mia scelta è ricaduta sull’Accademia, perché li ci sono delle persone a cui sono fortemente legato e che stimo da anni, e in primis avevo forte desiderio di lavorare con mister Antici. Non vedo l’ora di ricominciare a sudare, e dare il mio contributo a una società che fa della cultura del lavoro un vero e proprio credo

 
Accademia SportLo sport come metafora di vita

Se da bambino mi fossi scritto una storia, la storia più bella che mi potessi immaginare, l'avrei scritta come effettivamente mi sta accadendo (Paolo Maldini).

themeforestBe Social
themeforestContatti Rapidi

Scriveteci o chiamateci, sarete ricontattati al più presto.

Tel. 0773.123456