News

A.S.D. Accademia Sport
 

La juniores cede alla Nordovest

image

Nordovest-Accademia Sport 5-4 (Juniores)

Si interrompe a cinque la striscia di risultati utili per i ragazzi di mister Bacoli,il Nordovest si impone in casa con il risultato di 5-4.
Buona la prestazione della squadra che nonostante le assenze di capitan Saltarelli,Lauria,Mastrantonio,Lantieri,Bruni,Di Giulio,Protani e Fanesi ha tenuto la gara aperta fino all'ultimo secondo di gioco.
L'avvio di gara non è dei migliori e il Nordovest va subito in vantaggio,ma uno scatenato Straolzini (2000..) riporta subito il punteggio in parità mentre 2 minuti più tardi è un ritrovato Wasik a ribaltare il risultato.
Sotto di un gol è lo spagnolo classe 97' Oscar Moguel Ruiz,uno dei tanti che militano nella prima squadra che ha stravinto il campionato di C2,a caricarsi i compagni sulle spalle e a siglare il gol del pareggio con cui le squadre vanno a riposo.
La ripresa inizia come era iniziato il primo tempo,con il secondo gol di Moguel Ruiz che riporta in vantaggio i suoi.
L'Accademia non ci sta e con una bella giocata di Bonaccorso torna di nuovo in parità sul risultato di 3-3.
Al 13' cambia di nuovo il punteggio grazie al terzo gol di Moguel Ruiz abile a sfruttare un errore in disimpegno della retroguardia orange.
Di nuovo sotto Rinaldi e compagni tornano alla ricerca del pari che arriva meritatamente al 20' con Straolzini abile a sfruttare una sponda di Peruzzo e a superare il portiere avversario con un tocco morbido.
Con il punteggio in parità fioccano le occasioni da entrambe le parti e in una di queste l'arbitro assegna un rigore quantomeno dubbio ai locali per un presunto fallo di Saglietti in uscita sul solito Moguel Ruiz,dopo che lo stesso aveva saltato tutti e quattro i giocatori avversari.
Quarto gol per lo spagnolo e a sette minuti dalla fine Nordovest avanti 5-4.
L'Accademia opta per Segala portiere di movimento,il giro palla è buono e Rinaldi va vicino due volte al gol del 5-5 mentre ad un minuto dalla fine l'arbitro lascia correre su una scivolata da dietro ai danni di Rosianu con la squadra di casa già a cinque falli;è l'ultima emozione della partita,l'arbitro fischia la fine e il Nordovest può esultare.
Nessun rimprovero per la squadra che nonostante le assenze e al cospetto di un giocatore di ben altre categorie non ha affatto sfigurato rischiando più volte la rete del definitivo pari.
Ad avvalorare la prestazione la solita distinta con 8/12 classe 99' (Straolzini 2000').
Nel prossimo turno i pontini se la vedranno con il Vis Fondi in attesa di recupare la partita con il Florida Portuense.

I protagonisti

Alessandro Peruzzo
'Oggi non avremmo meritato di perdere,abbiamo giocato una buonissima partita nonostante mancasse più di qualcuno.
Adesso ricarichiamo le pile che domenica avremo il derby con il Latina Calcio a 5 allievi,partita da vincere assolutamente!.'

Bruno Rosianu
'Di solito quando c'è qualcuno da marcare in modo particolare,il mister lo affida sempre a me o a Peruzzo e oggi mi sono divertito nel confrontarmi con un giocatore così forte come Moguel Ruiz..Sicuramente uno dei più forti che abbia mai incontrato..Peccato perché ce la siamo giocati alla grande e avremmo meritato sicuramente qualcosa di più.'

Camil Wasik
'Con il mister è il terzo anno che lavoro e lui si aspetta tanto da me..È un tipo particolare,l'anno scorso nella partita juniores 96-97 decisiva per il campionato ad Ostia,contro il Lido,mi fece partire nel quartetto mentre la settimana scorsa nel derby con la Virtus ho visto solo per pochi minuti il campo..Comunque oggi sono contento di essere tornato a segnare e a dare una mano ai compagni,peccato non sia arrivata una vittoria.'


 
Accademia SportLo sport come metafora di vita

Se da bambino mi fossi scritto una storia, la storia più bella che mi potessi immaginare, l'avrei scritta come effettivamente mi sta accadendo (Paolo Maldini).

themeforestBe Social
themeforestContatti Rapidi

Scriveteci o chiamateci, sarete ricontattati al più presto.

Tel. 0773.123456